Premio Gaetano Marzotto, doppia cerimonia di consegna il 30 ottobre e il 27 novembre

Ott 22 • in evidenza, in evidenza nordest • 967 Views • Nessun commento su Premio Gaetano Marzotto, doppia cerimonia di consegna il 30 ottobre e il 27 novembre

Concluse le valutazioni delle giurie per la quarta edizione della più attesa startup competition legata all’innovazione in ItaliaDalla microturbina alla stampante 3D low cost, dallo spazzolino automatico alle staminali da tessuti di scarto ecco i finalisti del Premio Gaetano Marzotto e i vincitori del percorso di incubazione

Doppia cerimonia di consegna il 30 ottobre e il 27 novembre

Oltre un milione di euro il montepremi complessivo

Il Premio Gaetano Marzotto, tra i più significativi riconoscimenti all’intraprendere della nuova Italia, destinato ai nuovi imprenditori e ai costruttori del futuro in grado di fare convivere innovazione, impresa e società, con oltre un milione di euro il montepremi complessivo, è entrato nelle fasi finali del concorso 2014.

A Villa Trissino Marzotto le giurie hanno definito quali saranno i pre-finalisti 2014 che concorreranno alle tre importanti sezioni Premio per l’impresa, Premio dall’idea all’impresa e Premio Speciale UniCredit Start Lab. Cinque grandi finalisti, ventidue progetti già vincitori di percorsi in altrettanti incubatori d’impresa, pronti a mettere a disposizione servizi e competenze per la quarta edizione del più importante premio dedicato in Italia a chi vuole realizzare nuova impresa. Dal fashion al biomedicale, dal digital manufacturing al greentech, dal web all’artigianato digitale: i ventidue progetti ammessi alla fase finale ben rappresentano tutte le direttrici di sviluppo in cui la nuova impresa va muovendo i suoi passi in Italia. «Sostenibilità, ricaduta sociale sul territorio italiano – anche in termini occupazionali – e innovazione, sono i principi cui si riconduce il Premio Gaetano Marzotto, che in soli quattro anni ha saputo costruire un’importante piattaforma volta a creare opportunità di incontro tra il mondo dell’innovazione e il sistema industriale e produttivo italiano», dichiara Matteo Marzotto, presidente di Associazione Progetto Marzotto, che promuove l’iniziativa. «Caratteristiche – continua – che mio nonno Gaetano, cui è dedicato il Premio, ha promosso con visione e lungimiranza per tutta la sua vita, contribuendo a creare un’impresa socialmente responsabile, che si facesse carico di distribuire non solo risorse, ma anche saper fare, per facilitare lo sviluppo di nuova imprenditorialità». «Con un network raddoppiato che vede in Italia Startup il main partner del Concorso per il 2014, l’ingresso di dodici nuovi incubatori e acceleratori da tutta Italia e il patrocinio del Padiglione Italia Expo 2015, Premio Gaetano Marzotto si rivela a tutti gli effetti la realtà di riferimento dell’ecosistema innovazione in Italia, sostenendo la nascita di nuova impresa e impegnandosi a creare le condizioni ambientali per un cambio di paradigma», continua Cristiano Seganfreddo, direttore generale dell’Associazione voluta nel 2010 da Giannino Marzotto, ideatore e mentore del Premio, che continua la propria attività grazie all’impegno generoso delle sue tre figlie – Cristiana, Margherita e Maria Rosaria Marzotto – e dell’amministratore delegato Ferdinando Businaro.

– See more at: http://www.premiogaetanomarzotto.it/?p=5482#sthash.DMeWL3bW.dpuf

« »